Tragedia sul Vesuvio, muore dopo un infarto un cinquantenne in mountain bike

L'uomo - originario di Cercola - era in mountain bike quando è stato colto da infarto. Inutili i soccorsi del 118. La salma è già stata restituita alla famiglia

Un cinquantenne è morto in seguito a un malore, mentre era nel Parco Nazionale del Vesuvio - nel comune di Terzigno. L'uomo - di Cercola - era in mountain bike tra i sentieri ed è stato colpito da infarto. Inutile, purtroppo, l'intervento del personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare la morte. Sul posto anche i carabinieri di Terzigno. La salma è già stata restituita ai familiari. 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento