Tragedia sul Vesuvio, muore dopo un infarto un cinquantenne in mountain bike

L'uomo - originario di Cercola - era in mountain bike quando è stato colto da infarto. Inutili i soccorsi del 118. La salma è già stata restituita alla famiglia

Un cinquantenne è morto in seguito a un malore, mentre era nel Parco Nazionale del Vesuvio - nel comune di Terzigno. L'uomo - di Cercola - era in mountain bike tra i sentieri ed è stato colpito da infarto. Inutile, purtroppo, l'intervento del personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare la morte. Sul posto anche i carabinieri di Terzigno. La salma è già stata restituita ai familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento