Cronaca

Muore sul treno delle vacanze: si è sentito male poco dopo la partenza da Napoli

L'uomo era diretto ad Ascea

Un uomo di 69 anni di San Giorgio a Cremano è morto sul treno che lo avrebbe dovuto portare da Napoli a Cosenza per trascorrere delle vacanze ad Ascea. Fatale un malore che lo ha stroncato poco dopo dalla partenza dalla stazione di Napoli. Vani i soccorsi  allertati dai passeggeri del convoglio accortisi delle difficoltà dell'uomo.

Il treno si è fermato all'altezza di Paestum dove è intervenuta un'ambulanza, ma per l'uomo era ormai troppo tardi. Sul posto sono giunti i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore sul treno delle vacanze: si è sentito male poco dopo la partenza da Napoli

NapoliToday è in caricamento