Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Vomero

Vomero in lutto, è morto Tobia: l'uomo della panchina

"Un uomo testardo e schivo. I vomeresi si erano abituati alla sua presenza fissa"

"Tobia è volato in cielo. I vomeresi si erano abituati alla sua presenza fissa sulla panchina davanti a Coin. Un uomo testardo e schivo che mai ha accettato di essere aiutato ed indirizzato a un dormitorio o di farsi curare. Lo conoscevano bene gli assistenti sociali, gli operatori sociali, gli operatori del 118 che spesso venivano allertati e lui sistematicamente urlava che voleva vivere così per strada, rifiutando l'aiuto di tutti. Solo negli ultimi anni riconosceva come amico Mario Fontana che si prendeva cura di lui grazie ai servizi di doccia, mensa e fornitura di vestiario attivati dal grande cuore di Padre Massimo Ghezzi presso la parrocchia di San Gennaro al Vomero e dai suoi volontari. Vorrei ringraziare Mario Fontana visto che Tobia non lo potrà più fare per la pazienza, la dedizione e la bontà che ha dedicato a quest'uomo invisibile. R. i. P. Tobia in cielo sarai ben accolto". A scriverlo su Facebook è Cinzia Del Giudice, Consigliera della Municipalità 5 Arenella Vomero e Presidente della Commissione Sport, Welfare, Legalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vomero in lutto, è morto Tobia: l'uomo della panchina
NapoliToday è in caricamento