menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto improvvisamente l'infermiere Tiziano Neola: "Senza di te il mondo è più sbiadito"

Lavorava presso l'UOC di Rianimazione del Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli

Si è spento Tiziano Neola, infermiere presso l'UOC di Rianimazione del Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Tanti i messaggi di cordoglio per la sua scomparsa improvvisa che ha lasciato attoniti tutti coloro che lo conoscevano: "Un uomo che lavorava con dedizione, amore e tanta umanità, senza risparmiarsi mai: questo è il ricordo che conservo di Tiziano Neola, infermiere presso il Santa Maria delle Grazie. La sua scomparsa ha lasciato tutti senza parole, un fortissimo dolore. Un caro e forte abbraccio alla sua famiglia. Gli sia lieve la terra", è il post del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia.

"E' giunta una notizia straziante che colpisce e sconvolge la rianimazione dell'ospedale S.M. Delle Grazie. Tiziano Neola, un infermiere del reparto, ha improvvisamente lasciato questo mondo per volare tra gli Angeli, un posto che gli spetta di diritto per la bontà d'animo, l'abnegazione ed il sacrificio che ha sempre mostrato non solo verso i pazienti e chi amava ma verso il prossimo senza distinzioni. Avere la fortuna di conoscere od incrociare lungo il percorso della vita persone simili rende migliori....io sono uno dei fortunati...addio Tiziano.. senza di te questo mondo risulta più sbiadito... che Dio ti abbia in Gloria", scrive Marcello, un amico di Tiziano Neola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento