rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Pozzuoli

Simone ucciso da un brutto male a 20 anni: raccontava la sua battaglia su TikTok

Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa del giovane

Lutto a Pozzuoli per la prematura scomparsa di Simone Cavaliere. Il giovane, 20 anni, era affetto da una rara forma di tumore. Da quando, martedì sera, ha iniziato a circolare la notizia della sua morte sono stati tanti i commenti anche sui social.

Su Facebook c'è chi scrive: “Non ci posso ancora credere. Che vita ingiusta. Voglio pensarti nei momenti belli, quelli di un ragazzo di 20 anni. Ci mancheranno le tue videochiamate. Ciao Simone, ti porterò nel cuore”.

“Aveva solo 20 anni e tutta una vita davanti: se ne è andato così all’improvviso senza una ragione, lasciando i genitori ed i fratelli nello sconforto più totale”, si legge in un altro post.

Raccontava la sua malattia su TikTok

Simone aveva aperto anche un profilo su Tiktok dove raccontava la sua battaglia. I suoi video sono diventati virali e gli altri utenti hanno sempre espresso vicinanza e incoraggiamento.

In uno degli ultimi video, Simone - che si curava a Firenze - ha festeggiato la vittoria del Napoli in Champions contro i Rangers. I funerali si terranno oggi, alle 16,30, nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie. L'intera comunità cittadina si stringe alla famiglia del giovane Simone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone ucciso da un brutto male a 20 anni: raccontava la sua battaglia su TikTok

NapoliToday è in caricamento