Lutto per l'arte: è morto l'attore e trombettista Riccardo Zinna

Napoletano, aveva 60 anni e da tempo lottava con un tremendo male

Riccardo Zinna, foto Facebook

Si è spento nella giornata di ieri, a 60 anni, l'attore e trombettista partenopeo Riccardo Zinna. Ha a lungo combattuto con un tremendo male, che alla fine ha avuto la meglio.

Artista a tutto tondo, Zinna era anche chitarrista. A teatro aveva recitato con Silvio Orlando, Renato Carpentieri, Mimmo Ciruzzi, Tonino Taiuti. Colleghi, ma soprattutto amici.

Con Teatri Uniti era stato tra i protagonisti di storici spettacoli come "Zingari" e "Rasoi", e al cinema era stato nel cast di Gomorra di Garrone, Caro Diario di Nanni Moretti, Il portaborse di Daniele Luchetti, in Benvenuti al Sud di Miniero.

L'ultimo saluto a Zinna si terrà domani alle 12, nella chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio in via Girolamo Santacroce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sgominata banda di ladri: a capo c'era "Lo zio"

  • Cronaca

    'Anime bianche': "Per tutti gli operai morti come mio padre"

  • Cronaca

    Metropolitana, disagi sulla linea 1: la situazione

  • Cronaca

    Faida Amato-Pagano, latitante uno dei tre indagati per duplice omicidio

I più letti della settimana

  • Ucciso con una coltellata al cuore, in migliaia ai funerali di Lello Perinelli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 ottobre 2018 (giorno per giorno)

  • Pomeriggio thrilling a Napoli: spari al Rione Luzzatti, la Polizia ferma commando in via Briganti

  • Trema il Vesuvio, scossa in superficie nella notte

  • Schianto a Cardito, perde la vita una giovane mamma

  • Napoli cancellata da un'inondazione: la ricerca di un'università tedesca

Torna su
NapoliToday è in caricamento