Lutto per l'arte: è morto l'attore e trombettista Riccardo Zinna

Napoletano, aveva 60 anni e da tempo lottava con un tremendo male

Riccardo Zinna, foto Facebook

Si è spento nella giornata di ieri, a 60 anni, l'attore e trombettista partenopeo Riccardo Zinna. Ha a lungo combattuto con un tremendo male, che alla fine ha avuto la meglio.

Artista a tutto tondo, Zinna era anche chitarrista. A teatro aveva recitato con Silvio Orlando, Renato Carpentieri, Mimmo Ciruzzi, Tonino Taiuti. Colleghi, ma soprattutto amici.

Con Teatri Uniti era stato tra i protagonisti di storici spettacoli come "Zingari" e "Rasoi", e al cinema era stato nel cast di Gomorra di Garrone, Caro Diario di Nanni Moretti, Il portaborse di Daniele Luchetti, in Benvenuti al Sud di Miniero.

L'ultimo saluto a Zinna si terrà domani alle 12, nella chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio in via Girolamo Santacroce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Alessandro Gassmann cittadino onorario: "Napoli può insegnare tanto a tutti"

  • Incidenti stradali

    Due ragazzine investite a Scampia: una è in prognosi riservata

  • Cronaca

    Scomparso a Sant'Anastasia: è morto Eugenio Dell'Ermo

  • Cronaca

    Giallo sulla Domitiana: trovato cadavere a due passi da un bar

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 dicembre

  • Disoccupati in piazza: "Blocchiamo la città"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 17 al 21 dicembre

  • Agguato a Napoli, un morto e un ferito

  • Natale 2018 con il caldo record: arriva la bolla africana

  • Maltempo su Napoli e Campania: arriva l'allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento