rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Pozzuoli

Raffaele stroncato da un malore a 30 anni: era a casa con i nonni

Tanti i messaggi per lui

Lutto a Pozzuoli per la prematura e improvvisa scomparsa di Raffaele Cacace. Raffaele è morto a soli 30 anni dopo aver accusato un malore a casa dei nonni. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di mercoledì. Inutile il trasporto in ospedale: purtroppo per lui non c'era più nulla da fare.

La notizia della sua morte ha subito fatto il giro della città. Tanti i messaggi per lui anche sui social. La zia Maria, ad esempio, ha scritto: "Ci hai distrutto..... Perdere un nipote come te Bello, grande e forte Non si può spiegare... Nn ci credo ancora Rip. ANGELO BELLO".

O, ancora, c'è il messaggio dell'amico Alessandro: "La perdita di un amico è come quella di un arto. Il tempo può sanare l'angoscia della ferita, ma la perdita non può essere riparata. RIP mio carissimo amico". I funerali di Raffaele si terranno oggi nella chiesa di San Michele Arcangelo al Rione Taiano a Pozzuoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffaele stroncato da un malore a 30 anni: era a casa con i nonni

NapoliToday è in caricamento