Dramma alla festa patronale, operaio cade dal campanile e muore

Tragedia durante i festeggiamenti per San Tammaro a Grumo Nevano. Il 58enne di Sant'Arpino Carmine Fiorillo è caduto da un'altezza di 20 metri

Dramma a Grumo Nevano.Carmine Fiorillo, 58 anni, di Sant'Arpino, intorno alle 8 di stamane è precipitato nel vuoto per una ventina di metri, dal campanile della basilica di San Tammaro. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Nella cittadina era in corso la festa patronale. Fratello del titolare della ditta di fuochi artificiali "Fiorillo", l'uomo stava smontando dei macchinari utulizzati - lo scorso giovedi - per il tradizionale "incendio del campanile". Ha perso l'equilibrio precipitando da un'altezza di una ventina di metri. Testimoni riferiscono che, al momento della tragedia, la campana oscillava. Forse l'operaio ha cercato invano un appiglio.

Sul posto i carabinieri e la municipale. Pietro Chiacchio, il sindaco, ha sospeso tutte le manifestazioni della festa patronale. Si svolgeranno comunque le processioni per San Tammaro, patrono della città. S'indaga per omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento