Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Le lacrime di Clementino per la morte dell'amico rapper: "Eri come un fratello"

"Hai combattuto come un leone fino alla fine"

"Buon viaggio vita mia, mi mancherai fratellino mio, non riesco nemmeno a scrivere un messaggio decente, ci siamo svegliati stamattina tutti con questa brutta notizia. Hai combattuto come un leone fino alla fine. Che la terra ti sia lieve. Napoli & Bari Connection RIP NICO WALINO. TI amo fratellino mio". Con questo post Clementino dice addio al rapper barese Nico "Walino" Antonacci, morto a 42 anni per un male incurabile.

I due rapper avevano collaborato 11 anni fa per il brano "Generazione80" e tra loro era nata una grande amicizia. "Mi ha sempre accolto come un fratello, avevo una fidanzata a Bari e vivevo lì, ci sono stato sette anni", spiega davanti alla chiesa prima dei funerali Clementino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le lacrime di Clementino per la morte dell'amico rapper: "Eri come un fratello"
NapoliToday è in caricamento