Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Torre annunziata / Piazza Ernesto Cesaro

Morto nel sonno a 14 anni: tragedia a Torre Annunziata

Addio a Giuseppe, era in vacanza dai nonni. Ignote le cause del decesso

È andato a dormire dopo essere tornato a casa e non si è più risvegliato. È morto così Giuseppe, a soli 14 anni. Era in vacanza dai nonni a Torre Annunziata. Il dramma si è consumato a piazza Ernesto Cesaro, in un'abitazione nel cuore della città. A trovare il corpo senza vita del piccolo sono stati i nonni che erano convinti dormisse. Quando hanno provato a svegliarlo, però, hanno scoperto che la situazione era drammatica. Al momento sono del tutto ignote le cause del decesso.

L'indagine 

Secondo le prime informazioni raccolte, il giovane non soffriva di patologie gravi. Il corpo del 14enne è stato trasferito all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dove verrà effettuata l'autopsia. Solo con l'esame autoptico sarà possibile stabilire l'esatta natura del decesso. Sul posto sono arrivati i carabinieri oplontini a cui sono state affidate le indagini. Il piccolo era dai nonni per trascorrere alcuni giorni in città. Con i suoi genitori viveva a Suzzara, in provincia di Mantova, dove si erano trasferiti da diverso tempo. Entrambe le comunità cittadine sono sotto shock. Sono centinaia i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto nel sonno a 14 anni: tragedia a Torre Annunziata

NapoliToday è in caricamento