Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Lutto in Iraq: muore sottufficiale napoletano per un malore improvviso

Roberto Morfè aveva 40 anni, era di Napoli. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Il cordoglio del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini

E' morto per un malore improvviso Roberto Morfé, Capo di prima classe in missione a Baghdad. Il militare 40enne era di Casoria, dove viveva con la moglie. Sul posto, stando a quanto si apprende, sono intervenuti i soccorritori che non hanno però potuto far altro che constatare il decesso. La famiglia del militare riceve in queste ore assistenza dal Comando Logistico della Marina Militare. Cordoglio è stato espresso anche dal Capo di Stato Maggiore, Generale Enzo Vecciarelli.

"La scomparsa prematura e improvvisa di un giovane sottufficiale impegnato in una missione italiana in Iraq rappresenta una perdita incolmabile per la sua famiglia, per le Forze Armate e per l'Italia. Esprimo alla famiglia di Roberto e alla Marina MIlitare le più sentite condoglianze del personale della Difesa e mie": parole del nuovo Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in Iraq: muore sottufficiale napoletano per un malore improvviso

NapoliToday è in caricamento