Nuovo caso di meningite nel napoletano: morto un 40enne al Cotugno

La vittima è un noto medico chirurgo

Nuovo caso di meningite (non contagiosa) nel napoletano. Un 40enne è morto nella giornata di mercoledì all'ospedale Cotugno.

Si tratta di un noto medico chirurgo, Enzo Di Stazio, molto apprezzato ed amato dai suoi pazienti, che lavorava presso la Clinica Villa dei Fiori di Acerra. I familiari hanno dato l'ok all'espianto degli organi.

Tanti i messaggi sui social di affetto e di ricordo del dott. Di Stazio, da tutti descritto come un professionista esemplare e dalla grandi doti umane. 

I funerali del medico si terranno nel pomeriggio di oggi a Grumo Nevano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento