Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

Massimo Preziosi, noto penalista irpino ed ex sindaco di Avellino, si è spento nella notte. Aveva 77 anni. Domani i funerali

Si è spento Massimo Preziosi, noto penalista avellinese, 77 anni. Preziosi è stato anche sindaco di Avellino già nel 1975, quando aveva soli 33 anni. Il figlio, Alessandro, noto attore partenopeo, era impegnato in questi giorni con lo spettacolo teatrale in cui interpreta Vincent Van Gogh, in giro per l'Italia. 

Massimo Preziosi era figlio di Olindo, anch'egli sindaco di Avellino. Tentò una seconda volta il ritorno nel Palazzo Comunale del capoluogo irpino nel 2009, finì battuto per pochi voti da Giuseppe Galasso. Domani i funerali ad Avellino, nella Chiesa del Rosario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento