menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere in spiaggia, un uomo muore dopo il bagno in mare

Il fatto è accaduto questo pomeriggio a Lucrino. L'uomo, 83enne napoletano, avrebbe accusato un malore - probabilmente una congestione - gettandosi in acqua. Rapidi ma inutili i soccorsi

Un napoletano di 83 anni è morto poco fa a Lucrino, nella zona riservata alla libera balneazione. La causa del decesso dovrebbe essere un malore subito dopo pranzo, quando l'uomo ha fatto il bagno. Giovani bagnanti hanno trascinato l'uomo a riva e sono scattati i soccorsi: il lido ha messo a disposizione il proprio defibrillatore, un'ambulanza è arrivata immediatamente sul posto ma i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, avvenuto quasi certamente per una congestione. La notizia è stata riportata dalla testata Pozzuoli 21. Il corpo dovrebbe essere ancora sulla spiaggia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento