rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Ucciso nel cortile della scuola, il cugino: "Ammazzato come un cane"

"Cronache da Melito dove si muore senza un perchè"

Sgomento a Melito e Mugnano per il ritrovamento del corpo senza vita Marcello Toscano nel cortile della scuola media Marino Guarano, che gestiva. Il 64enne presentava ferite da arma da taglio e l'ipotesi pestaggio è al vaglio degli inquirenti come la più probabile al momento. Ad indagare sulla vicenda sono i carabinieri, che hanno intanto acquisito immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza installate in zona.

Toscano era anche stato consigliere comunale per diversi anni a Mugnano.

Il giornalista Marcello Curzio, cugino della vittima, ha voluto affidare ai social alcuni versi per l'assurdo omicidio che ha visto il suo caro, suo malgrado, protagonista.

AVEVO UN CUGINO

Avevo un cugino

Si chiamava come me: Marcello

Era il figlio della sorella maggiore

di mio padre

Faceva il professore alla scuola

media “Marino Guarano”

L’hanno ammazzato

Come un cane

Nel cortile di una scuola

della Repubblica Italiana

nella tarda mattinata

di un anonimo martedì

di fine settembre ...

Cronache da Melito

Dove si muore senza un perché

E tra l’indifferenza generale

Grazie ad uno Stato che ha

Abdicato da tempo

Diventanto solo una sorta

Di participio passato:

qualcosa che è stato

ma che adesso non c’è più...

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso nel cortile della scuola, il cugino: "Ammazzato come un cane"

NapoliToday è in caricamento