menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Vollaro

Luigi Vollaro

Muore in carcere il boss Luigi Vollaro, detto il "Califfo"

Il boss, detenuto da anni in regime di 41 bis, è uno dei protagonisti delle guerre di camorra che hanno vissuto varie fasi storiche

E' stato stroncato da un malore nel carcere milanese di Opera, il boss Luigi Vollaro, detto il "Califfo".

Il boss, detenuto da anni in regime di 41 bis, era ancora il reggente del clan nell'area vesuviana. Nato nel 1932 era uno dei protagonisti indiscussi della guerra di camorra che per decenni ha colpito Napoli e l'area vesuviana ed in particolare a Portici.

Il soprannome "Califfo" deriva dalla sua fecondità: 27 figli avuti da una decina di relazioni. Il clan ha combattuto diverse e sanguinose guerre di camorra, nel 1977 e nel 1997 e nei primi anni duemila

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento