Agguato a via Carbonara: morto il meccanico 21enne

Il giovane era stato avvicinato da due persone in sella ad una moto di grossa cilindrata, che gli hanno inferto i colpi mortali

Non ce l'ha fatta Luigi Galletta, il meccanico di 21 anni raggiunto al torace da tre colpi di pistola in via Carbonara. A nulla è servito infatti il ricovero in codice rosso al Loreto Mare, dove i sanitari l'hanno operato d'urgenza.

 Il giovane era stato avvicinato da due persone in sella ad una moto di grossa cilindrata, che gli hanno inferto i colpi mortali.

Secondo quanto si apprende, Luigi Galletta non aveva precedenti penali e aveva già subito un'aggressione da ignoti all'interno dell'officina in cui lavorava.

Sul grave episodio indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento