Cronaca

La Pallanuoto piange un giovane fisioterapista: addio a Luca Mamprin

Il cordoglio del mondo della pallanuoto partenopea

Il mondo dello sport piage Luca Mamprin, fisioterapista della nazionale italiana di pallanuoto. Pescarese di adozione ormai da tanti anni, ci ha lasciato a 40 anni appena compiuti dopo aver perso la sua battaglia contro un brutto male. Tra i messaggi di cordoglio diffusi in queste ore anche quello del Circolo Nautico Posillipo: "Il Circolo Nautico Posillipo e in particolare la sezione Pallanuoto, esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Luca Mamprin, fisioterapista del Settebello campione del Mondo. Ai suoi familiari le più sentite condoglianze".

"Abbiamo un amico in meno, un angelo in più"

Questo il messaggio della Federazione italiana Nuoto: "Abbiamo un amico in meno al nostro fianco e un angelo in piu? che ci assiste dal cielo. Luca Mamprin, 40 anni compiuti il 6 gennaio, fisioterapista del Settebello di Alessandro Campagna, con il quale ha collaborato per lunghi anni e condiviso successi e amarezze, programmazione, stress ed esaltazione come l'ultimo titolo mondiale conquistato a Gwangju il 27 luglio 2019. Ciao Luca. Il nostro angelo Campione del Mondo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallanuoto piange un giovane fisioterapista: addio a Luca Mamprin

NapoliToday è in caricamento