menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Ferrara

Luca Ferrara

Malore in spiaggia per Luca Ferrara, addio al 32enne dj e attivista

Il ragazzo, di Scafati, era molto noto nel vesuviano e per l'aver preso parte a numerose battaglie ambientaliste come quella di Terzigno. Per lui congestione sulla spiaggia di Campolongo

Luca Ferrara, 32enne attivista e dj noto nell'ambiente della movida vesuviana come Big One, è morto per un malore sulla spiaggia di Campolongo nel Salernitano. Tantissimi i messaggi di affetto sulla sua pagina Facebook.

Il ragazzo, di Scafati ma molto noto nel napoletano per le numerose battaglie ambientaliste cui aveva preso parte tra le quali quella contro la discarica di Terzigno, aveva trascorso la notte in spiaggia con un gruppo di amici. La mattina, al risveglio, è entrato in acqua sentendosi male pochi attimi dopo.

Gli amici lo hanno recuperato ed adagiato in spiaggia in attesa dei soccorsi, che sono arrivati 30 minuti dopo, costatandone il decesso. Il corpo è rimasto in spiaggia per ore, il tutto mentre proseguivano come se nulla fosse accaduto le attività balneari intorno ad esso.

I primi accertamenti parlano di una congestione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento