rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Addio a Guido Donatone, storico presidente di Italia Nostra

Si è spento l'ultimo dei fondatori dell'Assise di Palazzo Marigliano

Si è spento stamane, nella sua casa napoletana, Guido Donatone. Storico dell'arte e studioso della ceramica meridionale, da più di trent'anni era presidente napoletano di Italia Nostra. Le sue innumerevoli pubblicazioni sono presenti nelle biblioteche dei più importanti musei del mondo.

Tante le sue battaglie a tutela del patrimonio artistico e monumentale di Napoli e della Campania, del centro storico di Napoli, ed è anche grazie a lui che questo ha avuto nel 1995 il riconoscimento di "Patrimonio dell'Umanità" da parte dell'Unesco.

È stato uno dei fondatori della famosa "Assise di Palazzo Marigliano", insieme ai compianti Antonio Iannello, Gerardo Marotta e Aldo Masullo. È stato anche ispettore onorario del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

I funerali si terranno domani alle 11,30 presso la Basilica di Santa Chiara a Napoli.

Il cordoglio del sindaco

Così il primo cittadino di Napoli Luigi de Magistris: "L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Guido Donatone, da più di trent'anni presidente  napoletano di Italia Nostra e ricorda il suo grande impegno civile nelle tante battaglie ambientali e per la difesa delle straordinarie bellezze soprattutto del centro storico della nostra città".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Guido Donatone, storico presidente di Italia Nostra

NapoliToday è in caricamento