rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Miano

Si spegne Giuseppe Esposito: l'ex presidente della VII Municipalità aveva 59 anni

Il cordoglio del sindaco Manfredi e della presidente del Consiglio comunale Vincenza Amato

"Sentito cordoglio e profonda vicinanza alla famiglia". È ciò che ha espresso il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi dopo la scomparsa di Giuseppe Esposito, ex presidente della VII Municipalità partenopea. Esposito aveva soltanto 59 anni. I suoi funerali si svolgeranno oggi, domenica 8 gennaio, alle ore 13 presso la chiesa di Sant'Alfonso e San Gerardo a Miano. Era stato eletto nel 2006 alla guida della Municipalità con una coalizione che vedeva insieme Ds, Margherita e Udeur. In precedenza era stato presidente della circoscrizione Miano.

Insieme a quello di Manfredi è arrivato anche il cordoglio della presidente del Consiglio comunale Vincenza Amato. "La notizia della morte a soli 59 anni del Presidente della Municipalità 7, Giuseppe Esposito, ci addolora molto - scrivono Manfredi e Amato - Un uomo delle istituzioni che si è impegnato con tenacia per la crescita del suo quartiere facendone l'obiettivo del proprio percorso politico e umano. Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla moglie Rosaria ed alle figlie Anna e Rita".

Così Maurizio Moschetti, che era consigliere municipale durante la presidenza di Esposito: "Persona onesta, corretta e perbene, ha gestito la Municipalità in maniera encomiabile riuscendo a mantenere un rapporto di cordialità e dialogo anche con i gruppi politici di opposizione dei quali allora facevo parte. Il territorio perde una risorsa preziosa, sentite condoglianze alla famiglia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spegne Giuseppe Esposito: l'ex presidente della VII Municipalità aveva 59 anni

NapoliToday è in caricamento