rotate-mobile
Cronaca

Lutto nel mondo del giornalismo: addio a Giovanni Virnicchi

Esperto di cronaca nera, Virnicchi aveva 85 anni

Lutto nel mondo del giornalismo per la morte di Giovanni Virnicchi. Virnicchi, considerato uno dei massimi esperti di cronaca nera e del giornalismo d'inchiesta, è morto a 85 anni. Sono tanti i messaggi che, in queste ore, sono comparsi sui social per ricordarlo. Tra questi c'è anche quello di don Doriano De Luca, vice direttore de "La Nuova Stagione", il giornale della diocesi.

"“Una vita da cronista”, quella di Giovanni Virnicchi, un grande giornalista, perla rara, di valore, che ha fatto scuola. La sua scomparsa ci rattrista e rende più povero il giornalismo! Il Signore lo accolga nella sua misericordia in Paradiso dove tu, Giovanni, continuerai a raccontare, come hai sempre fatto!", ha scritto don Doriano.

Nel 2014, Virnicchi, qusi ottantenne, racconto il suo percorso nel libro "Una vita da cronista". “Il Giornale di Napoli”, il “Roma”, “La Verità” e “Cronache di Napoli” sono solo alcune delle testate che hanno avuto l'onore di averlo in squadra, anche se la sua impronta maggiore l'ha lasciata a "Il Mattino" per il quale ha scritto dal '70 fino all'85.

Tra le tante inchieste di Vernicchi si ricordano, in particolare, quella sull'amianto all'Eternit di Bagnoli. O ancoira il lavoro svolto sulla strage di via Caravaggio, o l’intervista al capomafia Gerlando Alberti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo del giornalismo: addio a Giovanni Virnicchi

NapoliToday è in caricamento