Cronaca

E' morto Fulvio, il 24enne coinvolto nel rogo in Tangenziale

E' la seconda vittima dell'esplosione di venerdì 23 giugno. Ancora dubbi sulle cause dellì'incidente

Fulvio Filace non ce l'ha fatta. E' morto stanotte, dopo un peggioramento improvviso, il tirocinante di 24 anni coinvolto nell'esplosione in Tangenziale dell'automobile su cui viaggiava venerdì 23 giugno. I medici, coordinati da Romolo Villani, hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte, ma non c'è stato nulla da fare. Si tratta della seconda vittima dell'incidente. La prima, lunedì scorso, era stata Maria Vittoria Prati, ricercatrice del Cnr che viaggiava con lui nella vettura. Ai soccorritori le condizioni dei due feriti erano apparse subito gravissime. Il cuore forte e generoso di Fulvio, 24 anni, brillante studente di ingegneria dei motori, ha lottato con forza disperata per resistere. Una lotta impari perché le ustioni ricoprivano tutto il suo corpo e avevano lacerato i tessuti in profondità. Restano la disperazione dei familiari e i dubbi sulle cause dell'incidente. Già nei giorni scorsi alcuni familiari e anche esponenti politici avevano chiesto al Cnr di pronunciarsi su cosa trasportassero i due nella vettura. Al momento non è giunta alcuna risposta. Sull'accaduto è stata aperta un'indagine della Magistratura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Fulvio, il 24enne coinvolto nel rogo in Tangenziale
NapoliToday è in caricamento