menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto il fratello di Lina Sastri: ucciso dal Covid

Carmine Sastri si è spento a causa del virus. Aveva un ristorante nei pressi di piazza Vittoria

Grave lutto per Lina Sastri. L'attrice e cantante napoletana ha perso il fratello Carmine. A portarselo via è stato il Covid. La notizia è stata data dalla stessa stella della canzone italiana sui social dove ha scritto un commovente addio al suo caro. Carmine Sastri aveva il ristorante “La casa di Ninetta” a via Niccolò Tommaseo.

Il ricordo di Lina Sastri 

“Mio fratello Carmine ci ha lasciato. Il covid assassino lo ha vinto. Ma Carmine non può morire. È indimenticabile. Era un Re. Un gigante. Un Eroe romantico.  Ogni immagine di bellezza lo rispecchierà.  Ogni nota di Mozart farà risuonare la sua felicità. Ogni brillante ispirazione lo risveglierà. Ogni rischiosa azione lo ricorderà. E creerà un ristorante in cielo.
Carmine non può morire. È indimenticabile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento