rotate-mobile
Cronaca Torre annunziata

Si sente male davanti ai genitori e muore: Enrico aveva solo 22 anni

Tanti i messaggi per lui anche sui social

Dramma a Torre Annunziata per l'improvvisa morte di un giovane. Enrico Paduano aveva 22 anni ed è morto dopo aver accusato un malore. Il giovane, scondo una prima ricostruzione, era in casa con i genitori quando è avvenuta la tragedia.

Enrico ha detto alla mamma di non sentirsi bene, ma dopo pochi istanti si è accasciato e il suo cuore ha smesso di battere. Immediati i soccorsi, ma purtroppo per lui non c'era già più nulla da fare. Enrico sarebbe stato ucciso da un arresto cardiaco.

La notizia della sua morte ha subito fatto il giro della città. Tanti, in queste ore, i messaggi per lui sui social. "Il Presidente Stefano Pagano, il CDS e tutti gli associati della Sezione di Torre Annunziata si stringono attorno al dolore della famiglia Paduano per la prematura scomparsa di Enrico. Enrico è entrato a far parte della nostra famiglia arbitrale lo scorso 7 dicembre al termine dell'ultimo Corso Arbitri al quale ha sempre partecipato con dedizione, curiosità e passione. Un ragazzo d'oro, educato e disponibile... questo è il ricordo che resterà sempre vivo nella nostra Sezione", si legge sulla pagina della Sezione AIA "Santucci".

O, ancora, c'è il messaggio di Domenico: "Un immenso dolore sei cresciuto cn noi nell' oratorio prima come bambino poi come animatore un ragazzo dal cuore buono sempre disponibile con tutti...Sarai sempre il mio Pazzini. Ti voglio bene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male davanti ai genitori e muore: Enrico aveva solo 22 anni

NapoliToday è in caricamento