rotate-mobile
Cronaca Santa maria la carità

Emmanuel ucciso da un brutto male a 17 anni: "Ha combattuto con tutte le sue forze"

Tanti i messaggi per la sua prematura scomparsa

Lutto a Santa Maria la Carità, in provicnia di Napoli, èer la prematura morte di Emmanuel D'Auria. Emmanuel è stato ucciso da un brutto male - contro il quale combatteva da due anni - a soli 17 anni. Per i funerali, che si sono tenuti oggi, il sindaco Giosuè d'Amora ha proclamato il lutto cittadino.

Questo il messaggio del primo cittadino: "Ci sono perdite che lasciano senza parole. Ci sono dolori e malattie che non trovano umana giustificazione. La scomparsa di Emmanuel di appena 17 anni sconvolge tutta la nostra comunità e ci invita al silenzio ed alla preghiera. Per tale motivo per domani, giorno in cui sono previsti i funerali, è proclamato il lutto Cittadino. A nome mio e di tutta l'Amministrazione Comunale la massima vicinanza alle famiglie D'Auria e Sicignano ed a tutti i parenti coinvolti. Riposa in pace Emmanuel".

Tra i messaggi c'è anche quello dell'Associazione Piccolo Grande Amore: "Oggi e un giorno triste, Il piccolo Emmanuel e andato dal signore, Ha lottato con tutte le sue forze, Ma il signore secondo me aveva bisogno di Angelo Bellissimo Come Emmanuel, L'abbiamo conosciuto era un gigante con tanta passione per calcio!! Va la nostra vicinanza e solidarietà a tutta la famiglia,vi siamo vicino con la preghiera!!".

Ancora, sui social c'è il messaggio della Virtus Junior Stabia: "La Virtus Junior Stabia si unisce all'immenso dolore della famiglia per la scomparsa del giovane Emmanuel D'Auria Porteremo sempre nel nostro cuore i momenti di gioia vissuti insieme, buon viaggio Emmanuel che il Signore ti abbia in gloria".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emmanuel ucciso da un brutto male a 17 anni: "Ha combattuto con tutte le sue forze"

NapoliToday è in caricamento