Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Morto quattro giorni dopo il vaccino: aperta un'inchiesta

Il 62enne di Terzigno, Enzo Amato, si è spento a causa di un malore improvviso

Capire se ci sono connessioni tra la vaccinazione contro il Covid e il malore che se l'è portato via dopo pochi giorni. È ciò che proverà a stabilire l'indagine della procura di Nola sulla morte dell'imprenditore Enzo Mosca. Il 62enne è morto improvvisamente nella notte tra domenica e lunedì. Si era sottoposto alla vaccinazione quattro giorni prima presso il centro vaccinale della sua città, Terzigno. Al momento non ci sono evidenze di una correlazione tra i due eventi ma gli investigatori vogliono vederci chiaro. Solo gli accertamenti tecnici potranno stabilire se la vaccinazione abbia influito sulla sua morte. Intanto la comunità cittadina è rimasta sconvolta dalla notizia.

Il messaggio del sindaco 

Mosca era molto conosciuto in città per la sua attività imprenditoriale. A ricordarlo è stato anche il sindaco Ranieri che ha scritto un accorato messaggio d'addio. “Siamo ancora increduli. Caro Enzo hai mandato nello sconforto tutti noi. Non doveva assolutamente andare così. Mi mancherai tantissimo. I tuoi consigli, le strigliate, la tua vicinanza nei miei momenti di dolore resteranno tracce indelebili nel mio cuore. Ora dai forza ai tuoi straordinari figli. Buon viaggio amico mio”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto quattro giorni dopo il vaccino: aperta un'inchiesta

NapoliToday è in caricamento