Cronaca Via Duomo

Morto commerciante nel crollo di via Duomo, la moglie: "Sono disperata"

Rosario Padolino stava passeggiando in via Duomo, quando è stato colpito dai calcinacci. E' morto al Cto

foto ansa

"L'amore se ne è andato in cielo e non mi ha salutato. Non ci credo, sono disperata", scrive sui social Grazia Ragozzino, moglie del commerciante, sconvolta per quanto accaduto al marito, Rosario Padolino, 66enne titolare di un negozio di abbigliamento di via Duomo.

L'uomo, molto conosciuto tra i commercianti della zona, essendo stato in passato promotore di iniziative di valorizzazione dell'area, stava passeggiando a 150-200 metri dal suo negozio, quando il cornicione, già imbrigliato dalle reti, si è staccato dall'edificio, colpendolo mortalmente. Vana la corsa in ospedale, il 66enne è spirato al Cto.

padolino-2

Sgombero

Trenta nuclei familiari, residenti nel palazzo di via Duomo, dal quale si sono staccati i pezzi di cornicione, sono stati sgomberati. La magistratura ha infatti autorizzato i lavori di immediata messa in sicurezza della facciata dello stabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto commerciante nel crollo di via Duomo, la moglie: "Sono disperata"

NapoliToday è in caricamento