rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Lutto al Cardarelli, si è spento l'ortopedico Cosimo Russo: era positivo al Covid

"Era la colonna portante dell'ospedale"

Il Covid ha spezzato ieri la vita di un noto ortopedico del Cardarelli, Cosimo Russo. Fatale per lo stimato professionista il peggioramento improvviso delle attività respiratorie.Tanti i messaggi di cordoglio per salutare "la colonna portante dell'ospedale più grande del mezzogiorno". 

"Apprendo della dipartita anche del Dott. Cosimo Russo valente ortopedico. Un vero amico e anche Cosimo, da quando ha lasciato il Cardarelli, era di Melito dove aveva il proprio studio. Oltre per la sua bravura professionale eccellenza per la chirurgia ginocchio, ricordo la sua immensa disponibilità, cordialità e amicizia. Una giornata bruttissima. Ciao Cosimo", scrive Salvatore Ronghi.

Melito paga dunque un duro prezzo al Coronavirus, dopo il decesso del sindaco Amente, 69 anni, che ha perso la vita dopo un ricovero di 10 giorni in ospedale. 

Sempre ieri è morto per Covid anche Alfonso Durante, infermiere in pensione, che aveva deciso di tornare al lavoro per aiutare i suoi colleghi alle prese del virus. Si tratta dell'ennesima morte tra il personale sanitario in questa lunga battaglia contro Il Coronavirus.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto al Cardarelli, si è spento l'ortopedico Cosimo Russo: era positivo al Covid

NapoliToday è in caricamento