Affetto da Covid, era ricoverato dal 15 ottobre: muore 62enne di Carbonara di Nola

All’alba di questa mattina le sue condizioni si erano improvvisamente aggravate e ne era stato disposto il trasferimento nell'area rossa, di terapia intensiva

Il Moscati di Avellino

Ha perso la vita stamane, al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 62enne di Carbonara di Nola ricoverato dal 15 ottobre scorso nella struttura.

Come riportato da AvellinoToday.it, era risultato positivo al Coronavirus.

Ricoverato nell’area gialla della palazzina Covid (terapia subintensiva), all’alba di questa mattina le sue condizioni si erano improvvisamente aggravate e ne era stato disposto il trasferimento nell'area rossa (intensiva).

Ha perso la vita poco dopo. Secondo quanto si apprende, era affetto da pregresse patologie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento