rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Sant'anastasia

Ciro stroncato a 35 anni da un malore: presto si sarebbe sposato

Il giovane lavorava al the Sign di Pomigliano d'arco

Lutto a Sant'Anastasia per la morte di Ciro Maione. Il 35enne, che lavorava al the Sign di Pomigliano d'arco, è stato portato via da un malore improvviso. La notizia della sua scomparsa ha raggiunto subito anche Pomigliano D'Arco dove Ciro, che tra poco si sarebbe dovuto sposare.

Tanti i messaggi di cordoglio per la sua morte. Tra questi c'è il messaggio di Enzo: "Sei andato via? Ma davvero sei andato via così ? Perché? Eppure mi hai sempre fatto del bene! Sei stato il mio maestro in tutto, mi hai formato professionalmente, mi hai trasmesso la tua passione infinita per questo lavoro, e sul più bello mi lasci così? Dovevo ancora darti soddisfazione del tuo operato, avevamo ancora mille progetti in mente… ti onorerò in tutto e per tutto.. quel bar 45 metri sulla destra da casa tua, porterà sempre in alto il tuo nome…mi mancherai fratello… questa volta sei stato tu a “confondermi, realmente” Ti voglio bene Ciro Maio’".

La testimonianza del proprietario del the Sign: "Era una persona unica"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciro stroncato a 35 anni da un malore: presto si sarebbe sposato

NapoliToday è in caricamento