Coronavirus, ancora una vittima nel napoletano: morto un uomo di Cicciano

L'annuncio del sindaco Giovanni Corrado

(foto Ansa)

Il Coronavirus miete un'altra vittima nel napoletano. Si tratta di un uomo di Cicciano. A dare il triste annuncio è stato il sindaco Giovanni Corrado.

"Purtroppo il nostro concittadino che è risultato positivo al Coronavirus non ce l’ha fatta. Siamo vicini alla sua famiglia. Vi prego restate a casa. Non si scherza", le parole del primo cittadino di Cicciano, dove è iniziata la consegna delle mascherine ad opera della Protezione Civile.

L'annuncio nella giornata di venerdì

"Abbiamo appena ricevuto una triste notizia dall’Asl. C’è un cittadino di Cicciano che è risultato positivo al Coronavirus. Abbiamo già preso tutte le dovute precauzione, mettendo in quarantena obbligatoria tutte le persone che hanno avuto un contatto con lui negli ultimi 15 giorni, richiedendo tramite il proprio medico di base immediatamente il tampone", il post del sindaco Corrado sui social nelle ore precedenti al decesso dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento