Si sente male in spiaggia, muore davanti alla moglie e alla figlia

Aveva appena indossato le pinne per fare un tuffo in mare quando ha accusato un malore in spiaggia a Cefalù. Il 72enne è morto nonostante l'arrivo dei soccorsi

Tragedia a Cefalù per Pasquale Nappi, un napoletano di Liveri di 72 anni, residente a Castelbuono. Aveva appena indossato le pinne per fare un tuffo in mare quando ha accusato un malore. La tragedia in località Fiume Carbone.

A lanciare l’allarme e a chiedere l’intervento della guardia costiera e del 118 sono state la moglie e la figlia dell’uomo. Per l'uomo però non c'è stato niente da fare, nonostante il soccorso d'urgenza all'ospedale Giglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento