Morti sul lavoro, 58enne perde la vita mentre lavora in una cava

Sul posto sono giunti i carabinieri e il personale medico, che non ha potuto fare altro che constatarne il decesso

Un 58enne di Barano d'Ischia è morto nella cava Olivella, al confine tra Casamarciano e Tufino. Il camionista doveva effettuare un carico di sabbia nella cava. Improvvisamente, mentre era al lavoro, è morto, per un probabile malore fulminante.

Sul posto sono giunti i carabinieri e il personale medico, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del 58enne.

Sono in corso le indagini sul caso da parte della Procura di Nola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento