menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bruno Maisto

Bruno Maisto

Trovato il cadavere di Bruno Maisto: “Cuccione” era scomparso il 12 novembre

La vicenda del 52enne di Giugliano era arrivata a "Chi l'ha visto?". Sul cadavere pare non ci siano segni di violenza. Sarà disposta l'autopsia

È terminata nel peggiore dei modi la vicenda di Bruno Maisto, l'uomo di 52 anni scomparso da Giugliano lo scorso 12 novembre: il suo corpo è stato trovato nei pressi di Mondragone.

I familiari avevano denunciato la vicenda ai carabinieri, e la sua storia era arrivata anche a “Chi l'ha visto?”, la popolare trasmissione di Rai3.

“Cuccione”, questo il suo soprannome, era stato visto l'ultima volta all'esterno di un bar. Poi la tragica scoperta. Il suo corpo era nella cittadina costiera domitiana nell’alveo del fume Agnena, a pochi passi dalla strada statale.

Sul cadavere pare non ci siano segni di violenza. Sarà disposta l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento