rotate-mobile
Cronaca

Getta alcool nel camino e resta ustionato: bimbo muore al Santobono

I medici le hanno tentate tutte per salvarlo

Tragedia all'ospedale Santobono di Napoli dove un bambino di 10 anni, di Scafati è morto a causa delle ustioni riportate dopo un incidente domestico. Il piccolo, per cause da accertare, mentre era in casa è entrato in possesso di una bottiglia di alcool. Ha gettato il liquido infiammabile nel camino, ma la fiamma di ritorno lo ha travolto e gravemente ustionato.

L'incidente è avvenuto alcuni giorna fa, ma è stato reso noto solo nelle ultime ore. I medici le hanno tentate tutte per salvare il piccolo che ha subito anche diversi interventi chirurgici. Purtroppo, però, tutto è stato vano: le ferite erano troppo gravi. Le ustioni, molto estese e profonde, in particolare, lo hanno colpito in tutta la parte anteriore del corpo dalla fronte ai piedi. Il dolore per questa tragedia ha travolto l'intera città che in queste ore si stringe alla famiglia del piccolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta alcool nel camino e resta ustionato: bimbo muore al Santobono

NapoliToday è in caricamento