Addio al re dei sandali, è morto il maestro Antonio Corcione

Una vita dedicata al suo lavoro e alla famiglia

E' deceduto Antonino Corcione, 76 anni, nella sua abitazione di Piano di Sorrento.Il maestro artigiano era considerato uno dei maggiori artisti nel modellare i sandali. I funerali si sono tenuti oggi alle ore 10 nella Cattedrale di Sorrento.

Il post su Facebook del giornalista Antonio Siniscalchi in ricordo di Corcione: "Quel banchetto nel suo negozio sul corso Italia era diventato una appendice naturale della sua arte di modellare sandali. Un Maestro, un'arte ereditata dal Padre Giovanni e che prosegue con il Figlio Giovanni, un'azienda datata 1925. Il nuovo anno si apre con tanta tristezza per la repentina scomparsa di Antonino Corcione, una vita dedicata al suo lavoro e alla famiglia, la moglie Mariella e i figli Giovanni e Luigi, con le nuore Sonia e Emiliana. Carattere gioviale, allegro e ironico dietro un apparente distacco dal suo interlocutore. Un Maestro. Apprezzato da affezionati clienti italiani e stranieri. Ricordi di una vita, simpatici duetti con Sandro Ciotti, il famoso giornalista che nei suoi soggiorni sorrentini si intratteneva nella sua bottega e che lo citò in una intervista, sottolineando che Antonino Corcione gli aveva allungato la propria figura alzando il tacco dei suoi stivaletti. Antonino Corcione, 76 anni, è morto stamattina nella sua casa a Piano di Sorrento, dove abitava da quando aveva sposato Mariella, ma non ha mai rinnegato l'orgoglio della sua sorrentinità. I funerali si terranno domani mattina, alle ore 10 nella Cattedrale di Sorrento. Un abbraccio alla Famiglia sostenuto dal sincero legame con i "Siniscalchi", come era solito appellarci, con i suoi coloriti commenti. L'ultimo "duetto" lo abbiamo messo in scena mercoledì mattina, davanti la Frutteria D'Auria, in via del Mare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento