Torre del Greco, muore il presidente della Protezione Civile locale: "Un uomo eccezionale"

Antonello Fiore si è dovuto arrendere alla malattia che da tempo lo indeboliva: "Impegnato nel sociale, dotato di grande umanità": così lo ricordano in tanti

Antonello Fiore, 61 anni, presidente del Centro Italiano Protezione Civile a Torre del Greco, è morto domenica scorsa in ospedale. L'uomo, molto apprezzato in città, ha dovuto arrendersi a una malattia che da tempo lo indeboliva e contro la quale aveva lottato con tutte le sue forze. Qualche settimana fa aveva pubblicato una foto dall'ospedale, dicendosi fiducioso per il futuro: "Ce la sto mettendo tutta", aveva scritto. 

"Una notizia drammatica, sei andato via lasciando la famiglia, la città, gli amici vecchi e nuovi"; "Ci ha lasciato un ragazzo meraviglioso, una persona eccezionale, impegnata nel sociale dotato di grande umanità e sensibilità", scrive chi lo conosceva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento