menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Anthony Mancinelli

Anthony Mancinelli

Addio Anthony: il centenario barbiere napoletano si è spento a New York

Anthony Mancinelli aveva 108 anni. Lasciò la città partenopea in cerca di fortuna all'età di 8 anni

Aveva 108 anni Anthony Mancinelli. Nato a Napoli, si è spento a New York, città dove viveva dal 1919. Era noto per essere il barbiere più anziano del mondo, record ratificato dal "Guinness" nel 2007: fino a poco tempo fa ancora lavorava nella sua bottega di New Windsor.

Andava prima al cimitero a salutare la compianta moglie Carmela (spentasi molto anzina anche lei, nel 2004), poi andava nella sua bottega dove lavorava fino alle 20.

La storia di Anthony Mancinelli

Verso la fine, la gente lo seguiva ovunque, racconta il New York Times. Gli chiedevano il segreto della sua longevità, e lui indicava Dio. Tagliava i capelli da quando aveva 12 anni: ha attraversato un secolo di mode, un secolo di clienti. "Di alcuni clienti ho tagliato padre, nonno e bisnonno, quattro generazioni", raccontò.

Bob, il figlio 82enne, ha raccontato che Anthony Mancinelli è morto in seguito ad un tumore alla mascella che l'aveva costretto a lasciare il negozio. "Mio padre non conosceva il significato della parola riposo o l'idea di pensione", ha spiegato. Ed è finito facendo l'amato lavoro di una vita fino alla fine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento