menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale

Ospedale

Accoltellano un uomo e lo uccidono: il cadavere lasciato davanti al portone di un palazzo

L'aggressione è avvenuta ad Arzano. La vittima un 40enne georgiano e sul fatto indagano i carabinieri di Casoria

Un cittadino originario di un Paese dell'Europa dell'Est è stato colpito da una serie di fendenti all'addome inferti con un'arma da taglio in circostanze misteriose.

L'aggressione è avvenuta ad Arzano. Il corpo del georgiano era riverso a terra, sanguinante, dinnanzi all'ingresso di un portone di un palazzo.

A notare il ferito, alcuni passanti che hanno avvisato il 118 che è intervenuto per soccorrere l'uomo, giunto al San Giovanni Bosco di Napoli in condizioni disperate.

Nonostante le cure e un intervento chirurgico, infatti il 40enne non ce l'ha fatta ed è morto. Sul fatto indagano i carabinieri di Casoria, che cercheranno di risalire ai colpevoli della terribile aggressione ai danni dell'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento