menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agguato durante la partita, la vittima è un 29enne pregiudicato

Si chiamava Giuseppe Santangelo e sarebbe riconducibile ad ambienti malavitosi. Con lui, in gravi condizioni, ferito anche un trentenne che ora si trova in Rianimazione

Si chiama Giuseppe Santangelo il 29enne ucciso durante un agguato avvenuto ieri sera durante la partita di Champions League tra Liverpool e Napoli. L'uomo è morto nonostante il trasporto al San Giovanni Bosco, dove era stato lasciato già cadavere a bordo di un'automobile sopraggiunta a forte velocità intorno alle 21:00 circa. Con lui anche un trentenne, ancora ricoverato e ora in Rianimazione dopo l'intervento al polmone. I colpi d'arma da fuoco indirizzati ai due sono stati esplosi tra San Pietro a Patierno e Secondigliano. Le due vittime sarebbero riconducibili ad ambienti malavitosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento