rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Pomigliano d'arco

Nuovo decesso a Pomigliano per Coronavirus, il sindaco: "Troppi giovani di 11 anni di notte in strada"

Si è registrato il settimo decesso. La video-denuncia del sindaco che preannuncia per il weekend un giro di vita contro gli assembramenti

"Purtroppo è arrivato il settimo decesso, 26 i positivi. Oggi un nuovo decesso. Nel weekend situazione insostenibile, nei luoghi della movida ci sono stati assembramenti, non tutti tenevano la mascherina, soprattutto giovani. E abbiamo visto cose nella villa comunale che non hanno nulla a che fare con la civilità. Da sabato scatta di nuovo la ztl e Pomigliano sicura. Scatterà di nuovo la task force con multe a chiunque non porti mascherine e non sia a distanza sociale adeguata o che dia fastidio agli altri. Volevamo avere fiducia, ma questa volta i giovani ci hanno deluso. Ragazzi di 11, 12 e 13 anni per strada fino a tarda notte, ma che fanno i genitori? Sono esposti ad alcol e droghe. Genitori restingete le maglie dei comportamenti dei vostri figli", denuncia in un video Raffaele Sergio.

"Saremo inflessibili per evitare un ritorno del Coronavirus sia con i cittadini che con gli esercizi commerciali. Mi auguro che tra qualche settimana azzereremo il problema Coronavirus", conclude il sindaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo decesso a Pomigliano per Coronavirus, il sindaco: "Troppi giovani di 11 anni di notte in strada"

NapoliToday è in caricamento