rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Posillipo / Via Posillipo

Mamma e figlio morti in un appartamento di via Posillipo: l'ipotesi degli inquirenti

Novantasei anni da compiere lei, 67 anni lui, verranno sottoposti ad esame autoptico

Cause naturali. Dovrebbe essere questa la ragione della morte, nei giorni scorsi, di madre e figlio i cui corpi sono stati trovati ieri senza vita a Posillipo.
Novantasei anni da compiere lei, 67 anni lui, abitavano in un condominio di via Posillipo a Napoli.

A fare la drammatica scoperta della loro morte, nelle prime ore del pomeriggio di ieri, erano stati gli uomini del commissariato di polizia di Posillipo. Li aveva allertati telefonicamente un condomino, preoccupato del fatto che dei due non si avessero notizie da diversi giorni.

Gli agenti, coadiuvati dai vigili del fuoco, sono entrati nell'appartamento e hanno trovato i corpi senza vita di mamma e figlio. Sul posto, per gli ulteriori accertamenti e per risalire alla causa dei decessi, è giunta anche la polizia scientifica.

Al momento la pista più accreditata è quella del decesso dovuto a cause naturali. A morire per primo, a causa di un malore improvviso, dovrebbe essere stato il figlio 67enne. La sua morte risalirebbe a 4-5 giorni fa. Ed era lui ad assistere la mamma, invalida e non autosufficiente, nelle incombenze quotidiane. Venuto meno il sostegno del figlio, la donna potrebbe essere morta di stenti a distanza di pochi giorni. La procura ha disposto l'autopsia sui due corpi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma e figlio morti in un appartamento di via Posillipo: l'ipotesi degli inquirenti

NapoliToday è in caricamento