Famiglia distrutta alla Solfatara, la testimonianza: "Ho visto un bimbo scappare piangendo"

"La scena più brutta che ho visto nella mia vita! Riposate in pace". Così su Facebook il pizzaiolo Diego Vitagliano, testimone del dramma avvenuto sulla Solfatara

Solfatara

"La scena più brutta che ho visto nella mia vita! Riposate in pace". Così lo chef puteolano Diego Vitagliano, che ha assistito al dramma occorso oggi ad una famiglia di turisti, precipitati e morti nel cratere della Solfatara a Pozzuoli.

"Ho visto un bambino scappare piangendo, non pensavo di trovarmi di fronte alla più brutta tragedia della mia vita - ha spiegato al Mattino Vitagliano - Ho fatto qualche metro in avanti d'istinto e ho visto una persona, forsa la guida turistica disperata. I soccorsi sono stati immediati, in pochi minuti hanno messo in sicurezza l'area e ci hanno allontanato".

Tragedia alla Solfatara: famiglia cade nel cratere. Tre morti

VIDEO SUL LUOGO DELLA TRAGEDIA

Vitagliano è sotto choc. Il pizzaiolo era lì per un sopralluogo di lavoro, dato che il prossimo 19 settembre avrebbe dovuto cucinare lì una "pizza geotermica" nell'ambito della manifestazione enogastronomica Malazé.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento