Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

Nuovi decessi in Campania per Covid-19

E' deceduto ieri un 45enne di Giugliano in Campania, ricoverato al Cotugno con la moglie. Il contagio per il 45enne sarebbe avvenuto per contatti di lavoro con alcune persone dell'Est Europa.In un primo momento accusava febbre e difficoltà respiratorie che hanno reso necessario inizialmente il ricovero in terapia sub intensiva e successivamente il trasferimento in terapia intensiva, dove è avvenuto il decesso.

Secondo decesso di ieri

Nella giornata del 29 luglio ha perso la vita anche un 85enne colpito dal Covid-19. L'anziano era affetto da numerose patologie pregresse.

COVID-19, L'ALLARME DAL COTUGNO

Positivi del 30 luglio in Campania

Oggi, credo, abbiamo 16 casi di positività. Negli ultimi giorni abbiamo avuto qualche contagio di importazione. Stiamo scendendo, ma l'80% di questi casi sono derivati da screening, cioè da controlli che facciamo sui contatti". E' quanto affermato dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca a Ischia, a margine della presentazione del progetto di ampliamento dell'ospedale Rizzoli, come riportato da Adnkronos. 

"Il Governo ha deciso di aprire tutto e a mio parere ha fatto bene. La Campania per la verità è quella che ha riaperto per ultima. Forse poteva esserci un'attenzione in più solo rispetto all'apertura delle frontiere. Alcune decine di casi di contagi che abbiamo avuto da noi sono casi di importazione: Bangladesh, Pakistan, Bulgaria, Romania, Serbia, Brasile. Questo ha portato a qualche incremento, ma vedo che poi il Governo ha preso delle misure di chiusura, quindi adesso dobbiamo gestire questa fase", ha proseguito il Presidente della Regione.

COVID-19: OGGI BOOM DI POSITIVI IN CAMPANIA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

NapoliToday è in caricamento