Il Covid continua a uccidere a Torre del Greco: due decessi

Due anziani sono morti nelle ultime ore nella città corallina

È un bollettino amaro quello comunicato dal sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba che ha annunciato la morte di due anziani concittadini, deceduti per Coronavirus. Si tratta di D.D.R. di 95 anni e C.A. di 91 anni. L’età avanzata di certo non attenua il dolore delle famiglie e dell’intera comunità. Novanta invece le persone risultate guarite e 13 i nuovi casi di positività.

Dal bollettino giornaliero stilato al termine della riunione del Centro operativo comunale si apprende che sono 654 le persone attualmente positive, 27 di queste sono ricoverate presso strutture ospedaliere. Anche sulla base di questi numeri il sindaco ha disposto che le lezioni in presenza per gli studenti della cittadina vesuviana saranno sospese fino a fine anno.

Istituito dall’ ASL un ulteriore numero verde al quale è possibile rivolgersi – tutti i giorni – dalle ore 8.00 alle ore 20.00: 800936630. Meno contagi sono stati registrati a Torre Annunziata: 61 i cittadini guariti, ma 35 i nuovi contagiati. È di 323 invece il numero totale delle persone positive in città, sedici di questi sono ricoverati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento