menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, muore giovane operaio nel napoletano

A dare la notizia la Cgil Slc

Era positivo al Covid-19 un operaio della Seda Italy di Arzano, azienda di imballaggi in plastica. A dare la notizia la Cgil Slc. I sindacati hanno proclamato una sciopero per i lavoratori dell'azienda, che conta circa mille dipendenti.

Dal canto suo la Seda chiarisce che fin dall'inizio dell'emergenza ha adottato assieme ai lavoratori una serie di misure per rafforzare le condizioni di sicurezza, "che spesso addirittura anticipavano i Dcpm, come la dotazione a tappeto di mascherine e la misurazione quotidiana della temperatura attraverso termoscanner all’ingresso dell’azienda e aree di sanificazione delle aree comuni, oltre ad incentivare lo smart working".

Lutto in Eav

Grave lutto all'Eav per la morte di un dipendente, stroncato dal Coronavirus. La notizia del decesso dell'uomo è stata data dai canali ufficiali dell'azienda di trasporto pubblico regionale.

"Purtroppo il Coronavirus ha fatto una vittima anche in Eav. Stamattina era stato intubato ma non ce l’ha fatta. Si tratta di un quadro degli uffici acquisti, un gran lavoratore, una persona per bene. Già da tre settimane non veniva più in azienda. Tutta l’azienda si stringe, sconvolta, al dolore della famiglia", il ricordo dell'Ente Autonomo Volturno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento