menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto Tullio De Mauro: il linguista aveva 84 anni

Nato a Torre Annunziata nel 1932 e poi cresciuto a Roma, De Mauro è stato una figura intellettuale di riferimento per il Paese

Si è spento stamane a Roma, all'età di 84 anni, il linguista Tullio De Mauro.

De Mauro, nato a Torre Annunziata nel 1932 e poi cresciuto a Roma, è stato un intellettuale di enorme importanza nel panorama italiano. Allievo di Antonino Pagliaro, insegnò a vario titolo in diverse altre università italiane, tra cui L'Orientale a Napoli e l'Università degli Studi di Salerno.

Prolifico divulgatore, Tullio De Mauro negli anni ha collaborato con la Rai, il Mondo, Paese Sera, l’Espresso, l’Unità, la Stampa, la Repubblica, il Manifesto, il Sole 24 Ore e il Mattino.

Socio ordinario dell'Accademia della Crusca, è stato anche consigliere regionale del Lazio (Pci) e assessore regionale alla Cultura, nonché ministro della Pubblica istruzione dal 25 aprile 2000 all'11 giugno 2001 nel secondo governo di Giuliano Amato.

A dare la notizia della sua morte Internazionale, settimanale diretto da suo figlio Giovanni con cui peraltro De Mauro collaborava. Suo fratello minore, Mario De Mauro, era un giornalista dell’Ora di Palermo che nel 1970 fu rapito e ucciso dalla mafia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento