Cronaca Villaricca

Omicidio 90enne: tra le ipotesi una truffa finita male

Indagini in corso sulla morte della 90enne Teresa Castellone, ritrovata nella propria abitazione di Villaricca, legata e imbavagliata

I carabinieri e la Procura di Napoli Nord vogliono vederci chiaro sulla morte della 90enne Teresa Castellone, ritrovata nella propria abitazione di Villaricca, dal genero, legata e imbavagliata.

Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti un possibile tentativo di truffa o di rapina finito male. I malviventi potrebbero essere entrati in azione approfittando del fatto che l'anziana viveva da sola in casa.

Tale dinamica però non appare molto concreta visto che dall'appartamento non sono stati portati via nè soldi nè gioielli.

Cadavere di un'anziana in casa: ipotesi rapina (Foto Ansa)

Sul corpo della 90enne non ci sono segni tangibili di violenza, anche se i risultati dell'autopsia non sono ancora arrivati e non ci sono neppure segni di effrazione alle porte o alle finestre, a riprova che la povera Teresa potrebbe aver aperto spontaneamente la porta di casa ai suoi aguzzini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio 90enne: tra le ipotesi una truffa finita male
NapoliToday è in caricamento