menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte Sara Aiello, i legali della famiglia presentano nuove prove in procura

Da un'analisi delle chiamate al 118 emergerebbero tutti i ritardi nelle chiamate di soccorso del marito

Depositata questa mattina la denuncia per omicidio volontario sul caso di Serafina Aiello, detta Sara, a firma dei fratelli della vittima, rappresentati dagli avvocati Felice Forgione e Salvatore Pettirossi. All'interno della denuncia ci sarebbero nuove prove scoperte grazie al lavoro di consulenza effettuato da Emme team, dopo essere riusciti ad ottenere gli audio delle chiamate al 118 di quella notte. "Il marito della vittima - spiegano i legali - filmò per quasi nove minuti la moglie agonizzante, fino al suo decesso, per poi chiamare i soccorsi". Quello che sarebbe emerso dal lavoro dei consulenti è che dopo aver interrotto la ripresa video, il marito pare non abbia chiamato immediatamente il 118, aspettando altri due minuti. Nella denuncia viene spiegato come "in una prima chiamata dichiarò che la vittima era in arresto cardiaco, chiedendo un soccorso immediato, ma nella telefonata successiva al contrario affermò che Sara Aiello era ancora in vita, respirando e senza le vie aeree ostruite".

E ancora: "Questo quando in realtà, secondo quanto emerso dall'analisi delle chiamate registrate, che riportano sempre data, orario e durata precise, erano già  trascorsi quasi 13 minuti. Gli eventi, finalmente ricostruiti proprio grazie alle informazioni fornite dal cellulare del marito della vittima, dalle chiamate dal 118 registrate e poi consegnate alla polizia giudiziaria e da questa fornite a Emme team, il cui consulente tecnico di parte nominato si è occupato di un'analisi approfondita, dimostrano inoltre che si attesero ben 37 minuti dopo la morte, ripresa in diretta dal marito, per cercare di prestare a Sara Aiello soccorso adeguato con tanto di defibrillazione per far ripartire il cuore". Le prove sono state depositata in procura a Torre Annunziata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento